giovedì 26 gennaio 2017

Book tag #11: Emoji

Buon pomeriggio a tutti cari lettori!
Oggi pomeriggio ho deciso di saltare una lezione di inglese (ops) per riposarmi un po' (non ditelo alla mia professoressa per favore 😇) e girovagando sul web ho trovato questo tag carinissimo che non potevo non fare! Anche perché io adoro le faccine, le uso un sacco e ho anche cucito due cuscini a forma di faccini *-*
Per la precisione, questo tag l'ho beccato nel canale di Ashley. È molto semplice: basta scegliere le 5 faccine che più utilizziamo e associarle a un libro perciò cominciamo subito!!


1. Faccina che ride
Questa è probabilmente la faccina che più uso in assoluto perciò è da lei che voglio iniziare. Per cercare un libro da associare ho subito pensato alle battute sarcastiche di Jace della TMI ma non voglio citare sempre gli stessi libri nei tag perciò ho deciso di scegliere Sai tenere un segreto? di Sophie Kinsella, è stata la mia ultima lettura e anche se non ho riso a crepapelle, come mi avevano detto che sarebbe successo, posso comunque dire che è stato un libro piuttosto divertente, per lo più per le brutte figure che fa la protagonista 😂

2. Faccina innamorata
Anche questa è senza dubbi nella mia "top 5 delle faccine", inizialmente non sapevo a quale libro abbinarla perché mi venivano in mente tantissimi libri per cui ho fatto gli occhi a cuoricino ma alla fine ho scelto Novemila giorni e una sola notte di Jessica Brockmole, questo libro è stato davvero
davvero bello infatti è tra i libri migliori del 2016, racconta una bellissima storia d'amore in tempo di guerra perciò l'avrei potuto scegliere anche per il faccino che piange ma in fondo è un piccolo capolavoro e l'ho amato moltissimo perciò questa emoji sembrava la più adatta!

3. L'emoji che piange
Per questa invece ho scelto Raccontami di un giorno perfetto di
Jennifer Niven, credo sia uno (se non "il") dei libri più tristi che abbia mai letto, il finale di questa storia è tragico e ho pianto moltissimo, ancora oggi, nonostante l'abbia
letto più di un anno fa, se ci penso i miei occhi si inumidiscono. Certo, c'è anche da dire che io mi commuovo troppo facilmente, non a caso è una delle faccine che uso di più.


4. "Faccina snervata"
È una faccina che uso spesso e quasi sempre a causa della scuola 😒 L'associo più alla Il ritratto di Dorian Grey di Oscar Wilde, non che non mi sia piaciuto però l'ho trovato un libro un po' "lento". Mi ha dato molti spunti di riflessione, il che è un'ottima cosa, ma era un po' piatto e ci ho messo molto a finirlo,
stanchezza che alla rabbia e l'unico libro che mi è venuto in mente è

5. Faccina "imbarazzata"
Non so perché ma anche questa faccina è tra le faccine che più uso su Whatsapp, a volte mi verrebbe voglia di usarla anche qui sul solo che non l'hanno ancora inserita 😟 Ho pensato di associarla a un libro che sono "imbarazzata" di non aver letto, ci sono tanti libri che avrei potuto citare ma la scelta è caduta su La corona di mezzanotte di Sarah J. Maas, il primo volume della saga mi era piaciuto tantissimo e tutti non fanno che parlare bene di questa serie e di quest'autrice, io continuo a rimandarne la lettura! Non ho scuse, dovrei assolutamente rimediare perché immagino già che una volta letto mi pentirò di aver aspettato tanto (vedi Unravel me e Città del fuoco celeste, mi sa che non imparo dai miei errori 😓).

E questo è tutto per questo post! Ovviamente siete tutti taggati perciò fatemi sapere nei commenti le vostre risposte e linkatemi i vostri post!

3 commenti:

  1. Un'altro tag veramente carino! Anche a me piacciono molto i romanzi della Kinsella :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sono molto freschi e divertenti! Lasciami il link al tuo post se mai dovessi decidere di fare il tag ;)

      Elimina
  2. Carinissimo questo tag, senza dubbio dovrei rifarlo anche io!
    Ho letto anche io Sai tenere un segreto e l'ho adorato, sono felice che sia finito in questa lista, anche se ho preferito Dov'è finita Audrey, anche se è di genere completamente diverso...

    RispondiElimina