lunedì 19 settembre 2016

Leggere Italiano Blogtour - Recensione di Puoi sentire la notte? di Paolo Costa + Giveaway

Buongiorno a tutti gente!
Come avrete capito, anche oggi sono qui per presentarvi una delle tappe del Leggere Italiano Blogtour, come vi dicevo nel post di presentazione (dove potrete trovare i nomi di tutti i blog partecipanti), lo scopo del blogtour è quello di promuovere gli autori emergenti italiani e io ho deciso di partecipare proprio perché mi sono resa conto che tra le mie letture gli autori italiani sono in via d'estinzione, quindi ho deciso di approfittare di questa iniziativa per cercare di rimediare!
Al blogtour, hanno partecipato molte blogger e molti autori, ho letto le trame di tutti i libri proposti e ce n'erano davvero tanti che mi ispiravano, tra i quali Storia di anime gemelle di cui vi ho già parlato qui, ma alla fine ho scelto Puoi sentire la notte? di Paolo Costa, che fin da subito mi ha incuriosita molto. In questo post potrete leggere la mia recensione del libro mentre venerdì sempre su questo blog, potrete leggere l'intervista che ho fatto all'autore, che ringrazio tantissimo per aver risposto alle mie domande, quindi basta con le introduzioni e andiamo subito al nocciolo del post!

Titolo: Puoi sentire la notte?
Autore: Paolo Costa
Casa Editrice: Youcanprint
Data di pubblicazione: 19 Agosto 2016
Pagine: 214
Prezzo: 12,50 euro con copertina flessibile, 2,99 ebook
Pagina Goodreads, Link Amazon
Trama:
Due ragazzi diversi, due realtà opposte. 
Un incontro esplosivo.
Diciotto anni e con la testa sulle spalle, Stephen vive la sua vita giorno per giorno, aggirando con ottimismo e spensieratezza qualsiasi ostacolo la vita gli metta davanti. Schiacciato tra la perdita della sua più cara amica e con la consapevolezza di essere fuori posto, in un mondo che sembra stargli stretto, Stephen cerca di sopravvivere senza sentire il peso dei suoi fallimenti gravargli sulle spalle. O almeno...
A ventitrè anni, con una famiglia che sembra non conoscerlo più, tutto ciò che Kenneth vorrebbe è restare nascosto nel suo "armadio", lontano da qualsiasi sguardo. Bloccato in una vita che non vuole, con un lavoro incerto, Kenneth cerca di superare ogni giornata senza versare l'ultima goccia che potrebbe far inondare tutto il suo mondo. O almeno...



Quella che ci racconta l'autore è una dolcissima storia d'amore e di crescita personale che è riuscita a conquistarmi con una semplicità incredibile.

Stephen è un ragazzo che sente di aver fatto degli errori, nonostante la sua tenera età, e si rimprovera per aver lasciato il liceo rinunciando a rincorrere il suo futuro come aveva sperato. Ma la perdita della sua migliore amica Edith lo ha segnato nel profondo e non è stato facile per lui andare avanti, la storia della sua amica ci è stata raccontata piano piano nel corso di tutto il libro e questa è stata una scelta azzeccata secondo me perché ha permesso di spezzare la storia rendendola così più completa e variegata.
Kenneth, l'altro protagonista, si nasconde agli altri, perfino a se stesso, perché ha paura della reazione che potrebbero avere gli altri a sapere che è gay, teme di essere sbagliato e non si accetta. Una situazione che a quanto pare non è così poco comune, là fuori è pieno di gente che ha paura del mondo e di sé stessa.

Il loro primo incontro procede tra frasi impacciate e sorrisi incerti ma fin da subito si capisce che l'uno vuole affidarsi all'altro, perché a volte è più facile raccontare tutto ad un estraneo piuttosto che ad un amico, a volte tutto quello di cui abbiamo bisogno è abbandonarci tra le braccia di qualcun altro e sperare che questo qualcuno non ci affondi ancora di più.

I due si aiuteranno a vicenda e leggendo assisteremo alla crescita personale di Kenneth che imparerà finalmente ad accettarsi, andando contro ogni muro che si era creato attorno negli anni e scopriremo anche i segreti di Stephen che riuscirà ad affrontare una volta per tutte la morte dell'amica e a liberarsi dei fantasmi del passato.
Un altro aspetto fondamentale del libro è l'importanza data alla famiglia, che pesa tantissimo nella vita di ognuno. La situazione familiare dei due protagonisti senza dubbio non è idilliaca, anche se ho adorato il rapporto fra Kenneth e sua sorella Bethany, fra i personaggi secondari è sicuramente quella che ho apprezzato di più. Non posso dire lo stesso di Shaylee, un'amica di Stephen, che avrei voluto fosse approfondita di più, a quanto pare però sarà pubblicata una novella sequel che parla proprio di lei, perciò non mi resta che aspettarne la pubblicazione per saperne di più.

Il libro è stato molto scorrevole e si è letto facilmente, anche grazie all'alternarsi dei punti di vista dei due personaggi, ci sono molte descrizioni che non mi sono dispiaciute, in generale considerando i soli 19 anni dell'autore non è niente male, sono sicura che avrà ancora tempo per migliorare e affinare il suo stile, mi pare proprio che il talento necessario ci sia!

Chi mi conosce sa che mi commuovo facilmente, e neanche questo libro si è salvato e ha ricevuto la sua dose di occhi pieni di lacrime in più di una scena, il libro infatti è riuscito a coinvolgermi molto e l'ho divorato in poche ore.
Quindi promuovo assolutamente il libro a pieni voti, temi molto delicati sono stati trattati con semplicità e schiettezza. Auguro a Paolo una splendida carriera da scrittore che mi sembra essere cominciata proprio nel verso giusto.
Trama: 4/5
Personaggi: 5/5
Ambientazione: 3,5/5
Stile scrittura: 3,5/4
Livello di fangirlamento: 5/5


Adesso è arrivato il momento del Giveaway!! Le regole per vincere una copia cartacea di questo libro le trovate direttamente nel modulo, mi raccomando, le domande con l'asterisco sono obbligatorie! Le altre invece sono facoltative ma vi permetteranno di accumulare più possibilità di vittoria.


Il giveaway terminerà il 9 Ottobre

Di Puoi sentire la notte? vi parlerà anche Cecilia del blog Se solo sapessi dire, il 28 Settembre con una recensione che non vedo l'ora di leggere!

Che ve ne pare? Avevate già sentito parlare di questo libro? Vi ispira?
Mi raccomando, non perdetevi la recensione di Cecilia e la mia intervista!

18 commenti:

  1. Sembra molto, molto interessante :D Penso proprio di partecipare anche al Giveaway ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Irene, e spero tu possa avere tanta fortuna!

      Elimina
    2. Buona fortuna allora :)

      Elimina
  2. Ho partecipato!
    ps: non sono iscritto al blog ma i post e articoli di paolo e del suo libro li leggo e commento direttamente su fb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono contenta che tu abbia deciso di partecipare ma l'iscrizione al blog è richiesta dal modulo del giveaway, ti basta cliccare sul bottone "segui questo blog" a sinistra e sarà fatto!

      Elimina
  3. Sembra molto bello come libro, penso che lo leggerei volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero tu possa leggerlo presto allora :) grazie mille per il complimento!

      Elimina
    2. Ne sono felice, se lo leggerai fammi sapere la tua opinione!

      Elimina
  4. Questo libro già l'avevo adocchiato sia per la bella cover ma anche per la trama molto interessante! Già volevo leggerlo ma dopo la tua recensione la voglia è aumentata ancora di più *-* sono sicura che sarà proprio una bella lettura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dory, e grazie infinite per i complimenti e per l'interesse mostrato! Ti auguro una buona fortuna per il giveaway :)

      Elimina
  5. Questo libro mi attira già dalla copertina! Ma legge do la tua recensione penso che è Uno di quei libri che in punta di piedi ti entra nel cuore! Mi piacerebbe leggerlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, grazie infinite per il bel pensiero dedicato, mi fa piacere che la recensione e la trama abbiano suscitato questo pensiero in te :) buona fortuna con il giveaway!

      Elimina
    2. Lo so, la copertina è la prima cosa che mi è saltata all'occhio *-* Hai proprio ragione!

      Elimina
  6. Questo libro mi sembra molto carino,quindi partecipo con piacere al giveaway

    RispondiElimina
  7. La trama mi ha subito colpito e dopo la tua recensione desidero proprio leggerlo!

    RispondiElimina
  8. La trama mi ha subito colpito e dopo la tua recensione desidero proprio leggerlo!

    RispondiElimina
  9. Un unica parola per descrivere il libro : WOW si proprio WOW la trama, la copertina e la tua recensione sono fantastiche ed il libro mi incuriosisce moltissimo *_* complimenti al autore. spero di essere fortunato.

    RispondiElimina