sabato 18 luglio 2015

Recensione #24: Città di carta di John Green

Hola! *manina che saluta*
Da quanto tempo dovrei recensirvi questo libro?! Ormai ho perso il contro, ma di sicuro da taaantissimo tempo! Ma meglio tardi che mai, quindi, in attesa dell'uscita del film, eccovi la recensione.

Trama
Quentin Jacobsen è sempre stato innamorato di Margo Roth Spiegelman, fin da quando, da bambini, hanno condiviso un'inquietante scoperta. Con il passare degli anni il loro legame speciale sembrava essersi spezzato, ma alla vigilia del diploma Margo appare all'improvviso alla finestra di Quentin e lo trascina in piena notte in un'avventura indimenticabile. Forse le cose possono cambiare, forse tra di loro tutto ricomincerà. E invece no. La mattina dopo Margo scompare misteriosamente. Tutti credono che si tratti di un altro dei suoi colpi di testa, di uno dei suoi viaggi on the road che l'hanno resa leggendaria a scuola. Ma questa volta è diverso. Questa fuga da Orlando, la sua città di carta, dopo che tutti i fili dentro di lei si sono spezzati, potrebbe essere l'ultima.



I protagonisti di questo libro sono Quentin Jacobsen e Margo Roth Spiegelman. Da piccoli i due giocavano insieme, ma col tempo si sono allontanati. Quentin, o Q, è da sempre innamorato di lei, ma sembra stare perdendo la speranza di una svolta.  Ma alla vigilia del diploma Margo si presenta alla sua finestra e lo trascina in una notte spettacolare e indimenticabile. Dopo questa notte, Quentin si illude che qualcosa fra loro due possa cambiare, ma non si rende conto che i "fili" dentro di lei si sono rotti. Il giorno dopo Margo scompare improvvisamente, ma i suoi genitori e i suoi amici non sembrano preoccuparsi tanto, perché lei è "famosa" per le sue azioni imprevedibili e le sue numerose fughe, I genitori raccontano a Quentin che Margo lascia solitamente degli indizi, ma nessuno riesce a comprenderli, perciò hanno rinunciato già da un bel po'. Solo Quentin sarà disposto a tutto pur di trovarla.
"Entrerai nelle città di carta e non tornerai più indietro."
Durante la sua ricerca, egli cerca di capire qual è la vera Margo, di scoprire quale delle sue tante sfaccettature è quella reale: la Margo che conoscono i suoi genitori, la Margo che conosce Quentin, quella che conoscono i suoi amici o una delle tante altre esistenti?
"Margo ha sempre amato i misteri. E di fronte a tutte le cose che sono successe dopo non ho mai smesso di credere che li abbia amati così tanto, i misteri, da essere diventata lei stessa una di loro."
Di John Green avevo letto solamente Colpa delle stelle, e mi era piaciuto molto, ma dato che lui è noto per i finali tristi (e io non tollero i finali tristi T.T), avevo deciso di non leggere altri libri scritti da lui, Ma poi mi sono ritrovata a leggerlo, senza neanche rendermene contro e... penso che ne sia valsa assolutamente la pensa! Di solito non leggo libri di questo genere, ma sto cominciando a pensare che dovrei leggerne di più! Il fatto che trattino di esperienze quotidiane, penso renda più facile comprendere la storia e immedesimarsi nei personaggi.  Mi piace molto lo stile di John Green e le metafore che usa sono molto azzeccate, anche se a volte si più fare fatica a coglierne il significato.
Riguardo al finale, non so come descriverlo. A dire la verità non l'ho compreso molto bene, ma di sicuro è un final coerente con il libro e ugualmente bello!

"E anche se arrivi tardi, alla fine arrivi sempre."


Qualcosa sull'autore:
John Michael Green (Indianapolis, 24 Agosto 1977) è uno scrittore statunitense, blogger e critico. Ha vinto nel 2006 il Pritz Award per il suo romanzo Cercando Alaska ed ha raggiunto il primo posto nella New York Times bestseller list del gennaio 2012 grazie a Colpa delle stelle.
Qualcosa sul film:
Città di carta (Paper Towns) è un film del 2015 diretto da Jake Schreier e tratto dal romanzo omonimo di John Green. Il film è stato sceneggiato da Scott Neustadter e Michael H. Weber, già autori della sceneggiatura del film Colpa delle stelle, anch'esso tratto da un libro di Green.
Protagonisti del film sono Nat Wolff, Cara Delevingne, Justice Smith, Austin Abrams, Halston Sage e Jaz Sinclair. Il film uscirà negli Stati Uniti, distribuito dalla 20th Century Fox il 24 luglio 2015.


E infine, ecco il trailer del film! Non vedo l'ora che esca *-*

Voi che libri di John Green avete letto? Sto pensando di leggere qualche altro suo libro... quale mi consigliate?
Bye bye :D


4 commenti:

  1. Io ti consiglio Crecando Alaska! Comunque questo devo assolutamente leggerlo prima del film!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del consiglio!
      Penso che ti rovineresti la lettura se lo leggessi dopo il film >.<

      Elimina
  2. Sono terribili i finali tristi, eh? XD Le metafore? *--* Davvero meravigliose! Uhh già che ci sono ti invito a dare un occhio al mio giveaway: http://neversaybook.blogspot.it/2015/07/giveaway-50-books-for-summer.html

    RispondiElimina