martedì 14 aprile 2015

Top Ten Tuesday #14 :Top Ten Inspiring Quotes from Books

Ciao a tutti!! Come va la vita?
Scusate l'assenza sia nel blog che in blogosfera ma in questi giorni non ho avuto proprio tempo >.< mi rifarò, promesso.
Passiamo all'argomento del giorno: una top ten sulle citazioni libresche che più ci piacciono :)

I am happy and able because I allow myself to be happy.
Sono felice e capace perché mi consento di esserlo.
(The Endgame, James Fray)

The boy never cried again, and he never forgot what he'd learned: that to love is to destroy, and that to be loved is to be the one destroyed
Il bambino non pianse mai più e non dimenticò mai ciò che aveva imparato: che amare vuol dire distruggere ed essere amati, essere distrutti.
(Città di ossa, Cassandra Clare)

If you never saw the stars, candles were enough.
Se non hai mai visto le stelle, le candele sono abbastanza. 
(Raven Boys, Maggie Stiefvater)

I realize now that dying is easy. Living is hard.
Adesso ho realizzato che morire è facile. Vivere è difficile.
(Resta anche domani, Gayle Forman)

“I've always found that the most beautiful people, truly beautiful inside and out, are the ones who are quietly unaware of their effect." His eyes searched mine intently, and for a moment we stood there toe to toe. "The ones who throw their beauty around, waste what they have? Their beauty is only passing. It's just a shell hiding nothing but shadows and emptiness.”

"Ho sempre trovato che le persone più belle, veramente belle, dentro e fuori, siano quelle che sono tranquillamente inconsapevoli del loro effetto." I suoi occhi cercarono i miei intensamente, e per un momento rimanemmo lì in punta di piedi. "Quelli che gettano la loro bellezza in giro, sprecano quello che hanno? La loro bellezza è solo passeggera. È solo un guscio che non nasconde altro che ombre e vuoto ".
(Obsidian, J.L. Armentrout)

You can't be happy unless you're unhappy, sometimes.
Non puoi essere felice senza essere triste a volte.
(Delirium, Lauren Oliver)
I saw the world in black and white instead of the vibrant colours and shades I knew existed.
Vedevo il mondo in bianco e nero invece che nei colori e nelle ombre vibranti che sapevo esistessero.
(Oltre i limiti, Katie McGarry)


I fell in love with him. But I don't just stay with him by default as if there's no one else available to me. I stay with him because I choose to, every day that I wake up, every day that we fight or lie to each other or disappoint each other. I choose him over and over again, and he chooses me. 
Sono innamorata di lui, ma non ci sto assieme solo perché non ho alternative, come se non potessi trovare qualcun altro. Sto con lui perché lo scelgo ogni giorno quando mi sveglio, ogni giorno in cui litighiamo o ci mentiamo o ci deludiamo a vicenda. Lo scelgo continuamente, e lui sceglie me.
(Allegiant, Veronica Roth)

Keep your friends close and your enemies closer.
Mantieni i tuoi amici stretti e tuoi nemici più stretti.
(Lo so che non è una sua frase ma io l'ho scoperta in un suo libro quindi, Cassandra Clare)

Questa invece mi hanno fatto ridere un sacco xD:

“I don't want to be a man," said Jace. "I want to be an angst-ridden teenager who can't confront his own inner demons and takes it out verbally on other people instead."
"Well," said Luke, "you're doing a fantastic job.”
"Non voglio essere un uomo" disse Jace. "Voglio essere un adolescente angosciato che non riesce ad affrontare i suoi demoni interiori e preferisce rifarsi insultando il prossimo."
(Città di Cenere, Cassandra Clare)
Questa top ten mi è piaciuta troppo *_*

 Sono curiosa di leggere le vostre citazioni preferite!
 Queste vi piacciono?

Nessun commento:

Posta un commento